130x44

GITE 2017

Dettaglio

logo_escursionismo

ESCURSIONISMO

noviligure@cai.it

 

 

 

 

14 MAGGIO

ANELLO DEI CORNI DI CANZO

 

ESCURSIONISMO

 

 

 

ACCOMPAGNATORE

Ponassi Alberto (328 6637030)

 

 

DIFFICOLTA’

E [Scala difficoltà]

 

 

DISLIVELLO

800m circa

 

 

TEMPO DI PERCORRENZA

5:30 ore circa

 

 

MEZZO DI TRASPORTO

Auto

 

 

LUOGO RITROVO

Piazzale ex Caserma "Giorgi", Novi Ligure

 

 

ORARIO RITROVO

7:00

 

 

ORARIO PARTENZA

7:10

 

 

ITINERARIO

Canzo – Fonte Gajum – 1° Alpe – Rifugio S.E.V. – Colma di Val Ravello – Rif. 3° Alpe – Fonte Gajum

 

 

LOCALITA’

Canzo (LC) - Prealpi Luganesi

 

 

PRANZO

Al sacco

 

 

EQUIPAGGIAMENTO

Normale da escursionismo in quota

 

 

TERMINE ISCRIZIONI

Venerdì 12 Maggio

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

1,00 € soci / 8,00 € non soci (più spese viaggio)

 

 

NOTE DI GITA

Il gruppo dei Corni di Canzo è una delle zone del Triangolo Lariano più conosciute per la bellezza dei panorami e per la natura ancora ben conservata e rappresentano i rilievi più elevati della costiera che separa il corso del Lambro dal ramo lecchese del Lario.

 

L’area dei Corni di Canzo è caratterizzata da particolari rocce sedimentarie formatesi in ambienti lagunari e marini nell’Era Mesozoica, costituite in massima parte da Dolomia. Notevole la vista verso il lago dalla cima del Corno centrale facilmente raggiungibile. Rientro attraverso il particolare sentiero Geologico della val Ravella caratterizzato grandi “massi erratici” di serpentinite trasportati dai ghiacciai e abbandonati al loro ritiro; una macina di “ceppo” e la “marmitta dei giganti”, curiosa cavità scavata nelle rocce del letto del torrente Ravella dal moto rotatorio vorticoso di sabbie e ghiaie

 

 

 

 

130x44

image009

 

SCARICA LA SCHEDA

DELLA GITA