130x44

GITE 2012

Dettaglio

IL BLOG

mtb@cainoviligure.it

 

 

 

 

23 GIUGNO

LAGO PONTON - RIFUGIO SOGNO

SENTIERO “AV2”

PASSO GARDETTA 2440m

[CAMBIO META CAUSA INNEVAMENTO]

 

CICLOESCURSIONISMO

 

 

 

ACCOMPAGNATORI

AE-C Gastaldi Massimiliano (348 2605707)

AE-C Santamaria Maurizio (340 8669021)

 

 

DIFFICOLTA’

BC/OC   MC/OC [Scala difficoltà]

 

 

SVILUPPO

36Km circa 38Km

 

 

DISLIVELLO

1300m 1600m

 

 

CICLABILITA’ SALITA

98% 100%

 

 

CICLABILITA’ DISCESA

95% 100%

 

 

MEZZO DI TRASPORTO

Auto

 

 

LUOGO RITROVO

Museo dei Campionissimi, Novi Ligure

Prazzo (Val Maira)

 

 

ORARIO RITROVO

5:50 Novi Ligure – 9:20/9:30 Prazzo

 

 

ORARIO PARTENZA

6:00 Novi Ligure – 9:45 Prazzo

 

 

ITINERARIO

Lillaz – Alpe Ponton – Lago Ponton – Finestra Champorcher – Rifugio Sogno – Sentiero AV2 – Lillaz

Prazzo - Ponte Marmora – Marmora – Canosio – Colle del Preit – Passo Gardetta – Sentiero GTA e Occitani – Prazzo

 

 

LOCALITA’

Lillaz (AO) – Vallone Urthier

Prazzo (CN) – Val Maira

 

 

PRANZO

Al sacco

 

 

EQUIPAGGIAMENTO

Casco, MTB efficiente, Camere, Abbigliamento adeguato e autonomia idrica

 

 

 

 

 

 

TERMINE ISCRIZIONI

Venerdì 22 Giugno

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Gratis soci/FC - 7,00 € non soci (più spese viaggio)

 

 

 

 

 

 

NOTE DI GITA

Percorreremo il bellissimo Vallone Urthier imboccando la strada per l’Alpe Ponton dove proseguiremo ignorando la deviazione per il Colle Invergneux puntando al lago Ponton che vedremo dall’alto, superato il lago alcuni tratti di portage su ottimo sentiero ci permetteranno di arrivare alla Finestra di Champorcher dove potremo ammirare i laghi della zona del Miserin. Ci attende ora una stupenda discesa mai troppo tecnica fino al Rifugio Sogno. Dopo la meritata pausa imbocchiamo subito l’entusiasmate sentiero Alta Via 2 che con qualche tratto molto tecnico da fare a piedi ci porterà in centro a Lillaz.

 

Causa innevamento importante nella parte alta dell’escursione si cambia meta e si va in Val Maira con salita al Passo Gardetta e discesa lungo il sentiero GTA e i Percorsi Occitani. Maggiori info QUA. Possibilità di attraversare qualche piccola zona ancora innevata. Possibile variante “mangia asfalto” che aggiunge 400m circa di dislivello ma con interessante discesa su sentiero Occitano

 

Si richiede una buona preparazione fisica, mtb full consigliata

 

 

 

 

130x44

 

 

LOCANDINA DELLA GITA