130x44

GITE 2010

Dettaglio

IL BLOG

mtb@cainoviligure.it

 

 

 

 

   25 APRILE

PEDALANDO NEL PARCO DEL TICINO

DA BERNATE AD OLEGGIO

 

CICLOESCURSIONISMO

In Collaborazione con il Gruppo VALLI RIUNITE

 

 

 

COORDINATORE

AC Ponassi Alberto (328 6637030)

AC Gastaldi Massimiliano (348 2605707)

 

 

DIFFICOLTA’

TC / TC [Scala difficoltà]

 

 

SVILUPPO / DISLIVELLO

55Km circa / 150m

 

 

TEMPO DI PERCORRENZA

5:00 [in movimento] + soste

 

 

MEZZO DI TRASPORTO

Auto

 

 

LUOGO RITROVO

Museo dei Campionissimi, Novi Ligure

 

 

ORARIO RITROVO

8:15

 

 

ORARIO PARTENZA

8:30 (Ritrovo a Bernate ore 10:00)

 

 

ITINERARIO

Bernate – Ponte Turbigo – Oleggio – Castelnovate – Sponda Piemontese – Ponte Turbigo - Bernate

 

 

LOCALITA’

Bernate (MI), uscita Boffalora aut. MI-TO – Parco Ticino

 

 

PRANZO

Al sacco

 

 

EQUIPAGGIAMENTO

Casco, MTB efficiente, Camere, Abbigliamento adeguato e autonomia idrica

 

 

 

 

 

 

TERMINE ISCRIZIONI

Venerdì 23 Aprile

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

1,00 € soci, 4,00 € non soci (più spese viaggio)

 

 

 

 

 

 

NOTE DI GITA

La partenze avrà luogo dalla piazza del Municipio del paese di Bernate , raggiungibile dall’uscita dell’autostrada TO-MI di Boffalora Ticino ( o alternativamente dalla SS526 che da Bereguardo -A7- raggiunge Abbiategrasso, Magenta , Bernate).

L’escursione sarà caratterizzata da due ambienti, inizialmente il parco fluviale del Ticino su entrambe le sponde lombarda e piemontese, più selvaggio e boscoso, successivamente gli storici Navigli milanesi (Naviglio Langosco e Naviglio Grande) su quella lombarda, zona più antropizzata ma altrettanto caratteristica ed interessante e non priva di notevoli rilievi storici.

 

L’impegno non sarà elevato, così come gli aspetti tecnici del percorso, fatta salva la lunghezza che sarà di una certa rilevanza.

Trattasi comunque di gita tranquilla, svolta a ritmi turistici allo scopo di ammirare le bellezze del paesaggio e degli animali che si spera di incontrare durante il percorso e che popolano le rigogliose sponde del Ticino.

 

In definitiva gita adatta a chi voglia avvicinarsi alla pratica della MTB in ambiente tranquillo ed immersi nello splendido biotopo del parco Fluviale del Ticino.

 

 

 

 

 

130x44

 

 

 

SCARICA IL PUNTO DI

RITROVO